Abbiamo 221 visitatori e nessun utente online

Concorso letterario ”C’era una volta e c’è…una Regina rosa”
La Mortadella, già nota e apprezzata dagli antichi Romani, è il più sfizioso tra i salumi. Era il 24 ottobre 1661 quando il Cardinal Farnese emanò l’editto che regolamentava la produzione della Mortadella. L’editto era stato redatto per tutelare i produttori, allora tutti all’interno delle mura cittadine. I produttori di Mortadella erano raccolti nella corporazione dei Salaroli, una delle più antiche di Bologna che, già nel 1376, aveva per stemma un mortaio con relativo pestello. Dentro c’era la ricetta, ma non bastò. Nel 1720 un secondo editto ribadì chi poteva, in esclusiva, produrre la Mortadella. A chi violava tali diritti spettava una multa da 200 scudi corredata da 3 nodi di frusta. La frusta fece molto più effetto del primo editto e ancora adesso la ricetta della Mortadella è uguale.
Una Regina rosa dal profumo inconfondibile, dal colore gentile e dal grasso distribuito in maniera omogenea che la rendono unica. Questi elementi sono un po’ come il coraggio, l’altruismo e la fantasia per un calciatore.
Una Regina rosa pronta ad essere la protagonista dei vostri racconti!

Modalità di partecipazione

Scadenza presentazione materiali edizione 2019: 15 settembre.
La partecipazione è libera a tutti, gratuita, senza nessuna tassa di iscrizione. I partecipanti devono essere maggiorenni.
2. Sono accettati solo racconti con una lunghezza non superiore ai 10/12mila caratteri (spazi compresi).
3. I racconti devono ispirarsi all’elemento indicato per sviluppare con libera creatività l’intreccio della narrazione
4. I racconti saranno selezionati dall’editore insieme a collaboratori e operatori editoriali. Il giudizio finale dei selezionatori è inappellabile.
5. I testi possono essere inviati a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. citando nel soggetto “C’era una volta e c’è…una Regina rosa”.
6. I testi non devono avere formattazioni particolari, è preferibile un semplice .rtf o .doc con formattazione standard.
7. I testi giunti in redazione non saranno restituiti.
8. I racconti selezionati saranno premiati durante una cerimonia di premiazione all’interno della manifestazione “Mortadella Please” in programma nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 settembre 2019.

9. Sono previsti riconoscimenti per i racconti vincitori. Tali riconoscimenti saranno definiti durante la manifestazione. In ogni caso non si tratterà di premi in denaro.
10. Per ogni informazione riguardante l’iniziativa scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

11. Si ricorda Agli autori che - al termine dei lavori di valutazione da parte della giuria - verranno resi noti, nei tempi e nei modi scelti dall’organizzazione, SOLO i titoli dei racconti selezionati; il gruppo selezionatore NON fornirà né giudizi né valutazioni nel merito dei singoli racconti né altra informazione circa i piazzamenti.
12. Con l’adesione al presente Concorso i partecipanti accettano tutte le norme del presente regolamento.

13. I concorrenti dovranno indicare nella mail e  non sugli elaborati le seguenti informazioni: nome e cognome dell’autore, indirizzo, città di residenza, recapito telefonico. Il trattamento dei dati, di cui si garantisce la massima sicurezza ai sensi del D.Lgs. 101/2018, GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione Dati, è effettuato esclusivamente ai fini del concorso.