Abbiamo 93 visitatori e nessun utente online

Recensione a Cucino ergo sum su La Gazzetta del Gusto

http://www.gazzettadelgusto.it/libri-guide-riviste/cucino-ergo-sum/

 

Cucino ergo sum di Carlo Vanni & Eliselle (Edizioni del Loggione) apre la porta della cucina dei più grandi filosofi del passato, regalando curiosità, suggestioni e ricette.

cucino-ergo-sum-carlo-vanni-eliselleAvete sempre pensato alla filosofia come a qualcosa di distante da voi, a tratti astratta o incomprensibile? Cucino ergo sum. Che ne sai tu di un campo di fave? di Carlo Vanni & Eliselle vi farà cambiare idea.

Questo libro delizioso di Edizioni del Loggione, infatti, suggerisce ottime ricette e ci porta sulla tavola dei grandi filosofi facendoci scoprire i loro vizi e virtù.

La stile in corsivo e l’impaginatura a quaderno, catapulta il lettore sui banchi del liceo, quando il libro di filosofia pesava più delle teorie impresse. Ma ecco che arriva una ricetta o una sconcertante rivelazione sui gusti alimentari ed enologici di quei personaggi che parevano asceti e che non avremmo mai immaginato a cibarsi di fave o di salame, né tantomeno a nutrirsi del succo della vite come se non ci fosse un domani.

Capiremo perché Pitagora – di cui l’esistenza è meno certa del suo teorema – avesse difficoltà ad attraversare un campo di fave, passando per un Rousseau ladro di grissini. Conosceremo il lato umano di un Socrate che, attraverso le parole del fido Platone, richiamava alla morigeratezza alcolica (ma poi… ) o le strane teorie di Montaigne sul salame che disseta. E se vi viene fame, potrete sempre riprodurre le loro ricette e… sentirvi un po’ filosofi.

  • Visite: 579

Le donne che fecero l'Impresa su Book Avenue

http://www.bookavenue.it/first-circle/item/1707-la-fatica-e-il-coraggio-delle-donne-che-fecero-limpresa.html

 

La fatica e il coraggio delle "Donne che fecero l'impresa"

Scritto da  
 
Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 

Si parla spesso dei pionieri dell'imprenditoria italiana, come hanno creato grandi aziende, le loro storie, il coraggio e la creatività. Ad alcuni sono state intitolate persino strade e piazze, scuole, luoghi pubblici. E le pioniere?
Sono tante le donne che hanno dato vita ad attività imprenditoriali importanti e/o significative con tutto il coraggio e la fatica in più che l'essere donna 50, 100 anni fa comportava. Fatica che ancora oggi, a essere sinceri, accompagna chi fa imprenditoria al femminile, perchè le ccose sono un po' migliorate, ma cambiate nemmeno per sogno.
"Le donne che fecero l'impresa" (Edizioni del Loggione) ci racconta, in chiave letteraria e quindi a volte romanzata, di alcune delle pioniere emiliano-romagnole. Dodici scrittrici di oggi prestano la propria voce e il proprio stile narrativo ad altrettante imprenditrici: Alda Masotti, Stella Pedrazzi, Isotta Zerri, Carla Cenacchi Bacchelli, la contessa Lina Bianconcini Cavazza, Gilberta Minganti, Giulia Fontanesi Maramotti, Luciana Gatti Emiliani, le sorelle Fontana, Elisabetta Sirani, Anna Quintavalla.
Alcune celebri come Ada Masotti, fondatrice de La Perla, o le famose stiliste sorelle Fontana, altre meno note ai più. Non ne conoscete le storie? Questo libro è un ottimo e piacevole strumento per scoprire qualcosa di loro.
Hanno partecipato al progetto Fosca Andraghetti, Katia Brentani, Marta Casarini, Carla Cenacchi Bacchelli, Maria Genovese, Sabrina Leonelli, Lorena Lusetti, Sara Magnoli, Cristina Orlandi, Francesca Panzacchi, Alba Piolanti e Rosalba Scaglioni. Con la prefazione di Camilla Ghedini. 

  • Visite: 495

Le donne che fecero l'Impresa su Il paese delle donne

Ed è proprio una raccolta di testimonianze il libro  pubblicato dalle edizioni del Loggione nella collana Agrodolce.  Le donne che fecero l’impresaun titolo profetico per una casa editrice che debutta, che tenta l’impossibile, verrebbe da dire, in un mercato che oggi più che mai , dopo anni di crisi, attua il principio naturale della selezione. Per cui a nascere, resistere e crescere, sono realtà che soddisfano i bisogni dell’anima. Come è successo per il nostro giornale  IL PAESE DELLE DONNE ON LINE anche se non si tratta di una impresa ma di una associazione senza fini di lucro.

indexhttp://www.womenews.net/limprenditoria-femminile-un-convegno-a-genova-il-12-luglio-e-un-libro-le-donne-che-fecero-limpresa-le-sodici-autrici-si-confrontano-il-18-luglio-al-centro-convegni/

  • Visite: 366

Le donne che fecero l'Impresa su Literary - recensione di Monica Florio

di Monica Florio

http://www.literary.it/dati/literary/f/florio_monica/le_donne_che_fecero_limpresa.html

Le donne che fecero l'Impresa. Nessun pensiero è mai troppo grande

In questo volume collettivo viene ricostruita la vita di quelle donne che si sono affermate in un periodo poco propizio per il sesso femminile, relegato in casa ad accudire la prole.

Ada Masotti, oggetto di ben due racconti (firmati da Fosca Andraghetti e da Alba Piolanti), fu una di queste: aprì a Bologna il laboratorio di corsetteria “La Perla”, creando un brand poi divenuto noto nel mondo.

 

 

 

 

 

 

 

continua...

  • Visite: 382

Con l’Aperilibro, Edizioni del Loggione porta i libri all’happy hour all'Ambasciatori

http://www.gazzettadelgusto.it/eventi/degustazioni/bologna-aperilibro/

 

A Bologna l’aperitivo si chiama “Aperilibro”

 
 
Share

Con l’Aperilibro, Edizioni del Loggione porta i libri all’happy hour. Quattro serate a Bologna nella centrale location dell’Ambasciatori.

Quattro serate organizzate da Edizioni del Loggione e Eataly Bologna per presentare altrettanti libri che raccontano di sapori, profumi, ricordi e tradizioni di un territorio dove la buona cucina è di casa. Si chiama “Aperilibro” la nuova rassegna che inizia il 28 settembre e che porterà i bolognesi a stuzzicare un aperitivo durante la presentazione di volumi golosi.

L’evento si svolge presso il Ristorante Stagioni Eataly Bologna, in via Orefici, 19 al secondo piano. Per informazioni e prenotazioni:tel. 051 09 52 820 – E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

aperilibro-bologna


bionda-a-chiMercoledì 28 settembre ore 19:00

BIONDA A CHI?

Un incontro sulla brra artigianale raccontata da Filippo Bitelli del Birrificio Statale 9

Tre assaggi e tre calici di birra € 15,00 (sconto del 15% sull’acquisto del libro).

 

 

 

continua...

  • Visite: 464

I Martedì all'Arcimboldo assaporare con i 5 sensi - L'erba del vicino è sempre più verde

http://www.gazzettadelgusto.it/eventi/degustazioni/martedi-dellarcimboldo/

 

Le erbe aromatiche protagoniste a “I martedì all’Arcimboldo: assaporare con i 5 sensi”

 
 
Share

La buona cucina incontra l’arte e la letteratura enogastronomica in occasione di una nuova serata della rassegna “I martedì dell’Arcimboldo: assaporare con i cinque sensi”. Ad ispirare la cena saranno le erbe aromatiche.

i-martedi-dell-arcimboldo-bologna-erba-del-vicinoUn incantevole ristorante nel cuore di Bologna, una cucina di alto livello che mescola tradizione e innovazione grazie alle sapienti mani dello chef Daniele Meli, la passione per l’arte e il talento per l’ospitalità di Federica Fava, il teatro di Annapaola Carrinoe la capacità di raccontare l’enogastronomia con libri efficaci e interessanti di Edizioni del Loggione. Mettete insieme tutti questi ingredienti, mescolateli per circa due ore, e otterrete un’esperienza unica e interdisciplinare.

  • Visite: 535

Bionda a chi? (Collana I Quaderni del Loggione) sul blog Brewingbad.

Bionda a chi? Ricette con la birra e non solo…

 
SHARE    
 / 829 0

Bionda a chi? LegnonePer la prima volta, da quando ho lanciato il blog, mi trovo a recensire un libro che mi è stato inviato come “copia omaggio”. Dico questo per trasparenza, poiché si tratta di un libro che di mio non avrei probabilmente acquistato. Per fortuna, alle volte, si fanno belle scoperte anche per caso.

 

 

http://brewingbad.com/2016/03/bionda-a-chi-piu-che-un-libro-di-ricette/

 

  • Visite: 387